17 Maggio 2021
news
percorso: Home > news > SERIE "C"

UN’OTTIMA MOKAOR NON LASCIA SCAMPO AD ASTI

10-04-2021 23:01 - SERIE "C"
CAFFE' MOKAOR VOLLEY - CLUB76 PLAY ASTI 3- 0 (25-19 27-25 25-19)

CAFFE' MOKAOR VERCELLI : Bertinazzi (K) (6), Bertolone (2), Breda (L2),Patrucco (2),
Comello (8), Leotta (17), Prinetti (15), Macellaro (1), Zambotti, Mastronardi, Avilia, Borrini, Mosso, Paggi (L1).
ALL: Gherardi, Vigliani
Nel match più importante della giornata del girone C2 che opponeva la prima della classe il Club76 Play Asti e la Mokaor, che veniva da un mese di sosta forzata per le vicende legate al covid, le bicciolane hanno offerto una prova maiuscola superando le avversarie per 3-0.
A differenza della gara dell'andata dove le astigiane avevano rifilato lo stesso punteggio alla Mokaor, questa volta le vercellesi hanno giocato con un altro atteggiamento, che ha permesso alle atlete di Vigliani e Gherardi di ottenere meritatamente i tre punti in palio.
Gli ingredienti fondamentali della vittoria vanno ricercati nei minori errori fatti rispetto alle avversarie, ad un maggiore numero di muri, ma soprattutto alla grinta vista in campo, che alla fine ha poi fatto la differenza.
La Mokaor scende in campo con Patrucco in palleggio, Prinetti opposta, Bertinazzi e Bertolone Centrali e Leotta e Comello ali, Paggi libero.
In questo set le bicciolane si portano subito in vantaggio, costringendo Asti a richiedere i due time out che però non producono l'effetto sperato poiché le padrone di casa si aggiudicano il periodo per 25/19.
Nella seconda frazione Asti reagisce molto bene tanto che il vantaggio delle ospiti raggiunge il
23/20.
Ma su questo parziale la Mokaor, lotta con il coltello fra i denti tanto che, dopo mille emozioni, riesce a strappare il set alle avversarie per 27/25 con l'ultimo punto ottenuto con una “bomba” dalla seconda linea di Prinetti.
Nell'ultimo periodo La Mokaor non si fa più sorprendere e con il punteggio di 25/19 (saranno nove punti di Leotta nella frazione), vince il set e la gara per 3-0.
Bravissime tutte le atlete Mokaor che hanno reagito in ogni momento della partita con convinzione.
Patrucco in palleggio (19 anni) ha smistato il gioco da veterana, Leotta e Prinetti sono state vere macchine da punto, Comello e Paggi dei baluardi difensivi inespugnabili, i centrali Bertinazzi e Bertolone efficaci a muro, mentre Mosso, Macellaro e Zambotti chiamate in causa durante l'incontro hanno contribuito in modo eccellente alla vittoria.
Nel prossimo incontro la Mokaor andrà a far visita all'Alessandria Volley sabato 17 aprile alle 17.30.
Nonostante le madrogne occupano attualmente l'ultimo posto della graduatoria la gara sarà molto insidiosa.


gli sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it