05 Dicembre 2021
news
percorso: Home > news > SERIE "C"

TROPPO FORTE L’OCCIMIANO

31-10-2021 07:09 - SERIE "C"
CAFFE’ MOKAOR VERCELLI – NUOVA ELVA FORTITUDO OCCIMIANO 0-3 (14/25 11/25 21/25)

CAFFE’ MOKAOR VERCELLI : Bertinazzi (3)(K), Fenoglio, Lupo Laura (5), Lupo Greta(2), Patrucco (3), Comello (2), Vattimo, Macellaro (9), Mastronardi (3), Avilia, Ippolito, Vercellone, Mosso L1, Breda (L2).
ALL: Gherardi, Vigliani

Nella terza partita del Campionato di Serie C, la Mokaor esce battuta.
Contro l’Occimiano le atlete di Gherardi e Vigliani hanno subito una sconfitta per 3-0 contro una tra le più forti formazioni del girone.
Nella formazione ospite la differenza la fatta la schiacciatrice avversaria Senkova, ai cui attacchi nulla hanno potuto le bicciolane padroni di casa.
L’incontro inizia con la Mokaor che schiera Patrucco in palleggio e Bertinazzi opposta, Greta Lupo centrali, Laura Lupo e Comello ali e Mosso libero.
In questo set le vercellesi non riescono ad arginare gli attacchi dell’Occimiano che la fa da padrone conquistandolo per 25/14.
Anche nel secondo periodo la Mokaor è in grande difficoltà tanto che le ospiti rivincono la frazione per 25/11.
Nel terzo set la Mokaor cambia la formazione e con Comello opposto e Bertinazzi tornata al ruolo di centrale, nonché un atteggiamento molto più grintoso, riesce a mettere in difficoltà le avversarie che subiscono il gioco vercellese, basato su gradi difese ed attacchi finalmente convinti, sino 19/19.
Da quel punteggio la Mokaor non riesce più a buttare a terra la palla con continuità, mentre sale in cattedra Nikola Senkova, che schiaccia potentemente gli ultimi quattro palloni di fila, permettendo all’Occimiano di chiudere la pratica per 25/21.
Non è certo contro queste formazioni che le vercellesi debbano fare punti, ma sicuramente si deve mettere in chiaro da subito, che senza grinta e con molti errori punto il cammino verso la salvezza sarà sempre più in salita.
Occorre migliorare in ricezione ed in attacco per poter sempre mettere in difficoltà gli avversari siano essi forti o alla portata.
Tutti si deve essere coesi, ma soprattutto su certi parziali anche se giovani, le giocatrici in panchina possono e devono essere schierate in campo in luogo delle titolari che non vanno, se non altro per fare esperienza, che si rivelerà un investimento tecnico per il futuro anche prossimo.
Il successivo turno per la Mokaor è previsto sabato 6 novembre alle 20.45 a Borgaro contro il Real Venaria.
gli sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie