20 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > SERIE "C"

UNA MOKAOR PERFETTA SUPERA VERBANIA

03-12-2018 09:19 - SERIE "C"
VEGA OCCHIALI ROSA ALTIORA - CAFFE MOKAOR VERCELLI 0-3 20/25 14/25 10/25

In campo: Bertolone (4) (-3), Sella (2) (-2), Bergamasco, Mosseti (11) (+9), Micillo (2) (0), Comello, Mandelli, Rega(9) (+5), Paggi L1, Zambotti (15) (+11) , Segnan, Fumarulo.
Allenatori Reggio-Vigliani.

Avevamo concluso la scorsa settimana con il commento che per poter superare la Rosa Altiora era necessario che la Mokaor disputasse una partita perfetta.
Ed infatti, Mossetti e compagne sono scese a Verbania con una determinazione ed una grinta tale da raggiungere l’obiettivo della vittoria con il massimo punteggio.
Superare le verbanesi in casa propria non era certo cosa semplice, ma la Mokaor vista sul Lago Maggiore, ha dimostrato una superiorità da grande squadra ottenendo un 3-0 con parziali che non ammettono discussioni.
Reggio e Vigliani schierano sin dal primo set: Sella in regia con Rega in posto due, Bertolone e Micillo al centro, Mossetti con Zambotti ali.
La Mokaor parte subito forte rimanendo sempre in vantaggio e pur lasciando in partita l’Altiora per i troppi errori commessi, vince il periodo per 25/20.
Nella seconda e nella terza frazione la Mokaor non sbaglia più e con i parziali di 25/14 e 25/10 conquista l’incontro per 3-0, mettendo in cascina altri 3 punti.
Nella Mokaor perfetta sono da segnalare le prestazioni di Paggi invalicabile in difesa, Mossetti, Rega e Zambotti bene innescate da Sella in regia, che hanno attaccato in modo impeccabile con percentuali molto interessanti.
Ma adesso l’attenzione della Mokaor è rivolta a sabato 9 dicembre dove alle ore 18,00 alla palestra Bertinetti sarà di scena la capolista Ascot Lasalliano Torino.
Le torinesi precedono la Mokaor di due punti ed una vittoria delle atlete di Reggio potrebbe invertire i valori della classifica.
Per la serie: “gli esami non finiscono mai” ancora una volta la Mokaor è chiamata all’impresa.
Non sarà ovviamente semplice superare la capoclassifica, ma le bicciolane hanno sia l’obbligo di provarci sia la capacità per poterlo fare.
Sarà importante per la Mokaor avere coscienza dei propri limiti, mettendo in campo l’umiltà necessaria sin ora dimostrata, senza avere paura delle avversarie….


gli sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it