14 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > SERIE "C"

UNA GRANDE MOKAOR CI CREDE SINO ALLA FINE

16-10-2016 00:17 - SERIE "C"
CAPITANO Elena Castelli
CASELLE VOLLEY - MOKAOR VERCELLI 3-1(25/20 – 25/22 – 23/25 – 25/23)
MOKAOR: Bertolone (5), Atanassi (11), Borrini (7), Castelli, Favini (12), Gatti (6), Mandelli (3), Anfosso,
Freni (14), Fiorenzi, Paggi (L).
All. Preziosa-Vigliani

All´ esordio del campionato di serie C, il calendario mette di fronte subito due delle pretendenti ai play off finali.
Caselle e Mokaor infatti sono tra le compagini più attrezzate per tentare il salto di categoria e la casualità le vede subito affrontarsi di primo acchito.
L´ha spuntata il Caselle Volley che come ovvio che fosse, ha dovuto sudare le proverbiali sette camice per aver ragione delle bicciolane
Il 3-1 maturato alla fine del match, che è durato due ore, è stato molto combattuto e lottato da entrambe le formazioni.
Ha vinto iI Caselle Volley che ha dimostrato, almeno in questo momento di avere qualcosa in più rispetto alla Mokaor, che però ha disputato un grande incontro, mai mollando e credendoci sino alla fine nell´ottenere un risultato positivo.
Nel primo set le due squadre giocano in modo equilibrato sino al 15/15, ma sarà poi il Caselle ad aggiudicarsi la frazione per 25/20.
Anche nel secondo periodo l´incontro viaggia sui binari di equilibrio, con entrambe le formazioni che esauriscono i time out sul 19/19.
Ma anche questa volta saranno le torinesi ad aggiudicarsi il set per 25/22.
Ma la Mokaor ovviamente non ci sta, tanto che nel terzo periodo Castelli e compagne si portano avanti di quattro punti sino ad arrivare al massimo vantaggio di 22/18, che arriverà poi non senza suspance sino al definitivo 25/23 a favore delle vercellesi, che si portano sul 2-1.
L´ultimo set vede il Caselle partite a razzo tanto da arrivare ad un massimo vantaggio di quattro punti.
Ma la Mokaor riprede in mano le redini del gioco e con difese moto decisive ed attacchi importanti, riesce a portarsi sul 22/21, con le torinesi che chiedono l´ultimo time-out.
Pur continuando a giocare bene, saranno gli errori della Mokaor a regalare il quanto periodo alle padroni di casa per 25/23 ed il match per 3-1.
Che dire: l´unica cosa che è venuta meno è stato il risultato, ma come detto prima il Caselle ad oggi si è dimostrato più forte di noi anche se non di molto.
Ma di certo da questa sconfitta la Mokaor ne esce rinforzata e consapevole di poter dire la sua in questo campionato.
Ovviamente occorrerà lavorare ancora parecchio per poter migliorare gli automatismi di attacco e difesa, ma l´ottima prestazione di sabato ha dimostrato che la Mokaor è in grande crescita e sulla strada giusta per arrivare il più in alto possibile.
Vorrei solo segnalare che per una partita così importante sarebbe stato meglio designare due arbitri anziché lasciare tutta l´incombenza ad un solo direttore di gara che onestamente ha avuto non poche difficoltà a dirigere la gara.
La seconda gara del Campionato vedrà la Mokaor all´esordio in casa sabato 22 ottobre alle ore 18.00, alla Palestra Bertinetti Contro il Montalto Dora.


gli sponsor

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account