22 Aprile 2019

news
percorso: Home > news > SERIE "C"

LA MOKAOR PERDE SENZA APPELLO AD ASTI

24-02-2019 07:49 - SERIE "C"
PLAY ASTI - MOKAOR VOLLEY 3-1 (25 - 15 25 – 7 21 – 25 25-17 )

Bertolone (7) (-2), Sella (2) (-1), Bergamasco, Mossetti (7) (0), Micillo (0) (-1), Comello (2) (1), Mandelli Rega (9) (1), Paggi L1, Zambotti (13) (5), Bertinazzi (7) (-3), Fumarulo(0) (-2).
Allenatore: Reggio, Vigliani.

Era il big match della 17 giornata che opponeva la prima della classe , la Mokaor, con la terza, il Play Asti.
L’incontro doveva essere talmente indeciso, da non permettere a nessuno di formulare un pronostico certo.
Quindi c’erano tutti gli ingredienti per una gara dalle emozioni forti con le due formazioni che avrebbero dovuto sudare le proverbiali sette camice per avere ragione l’una dell’altra.
Ma di questa convinzione associata alla voglia di vincere sicuramente è stata recepita solo dalle padroni di casa, che hanno surclassato senza alcun appello le povere bicciolane.
La vittoria di Asti sulla Mokaor per 3-1 è strameritata, con le astigiani padrone del campo, che hanno solo avuto alcune sbavature nel terzo periodo vinto dalle vercellesi probabilmente per un rigurgito di amor proprio.
E’ stata una partita a senso unico con la Mokaor che è stata veramente imbarazzante, con il colmo toccato nel secondo set, perso per 25/7!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!.
L’unica che si è salvata dal marasma generale in casa bicciolana, è stato il libero Paggi, che ha salvato il salvabile, lottato con onore sino alla fine.
Per le altre è meglio sollevare un pietoso velo di silenzio che fa non poco arrabbiare la dirigenza della Mokaor.
I 39 errori commessi ( di cui 16 battute), aggiunti ai 7 aces subiti, sono il dato oggettivo ed inconfutabile di una debacle che per paragonarla la Mokaor deve tornare indietro nella notte dei tempi, quindi agli albori della Società, con qualche gara di 1A divisione di almeno 29 anni or sono.
Non occorre fare ulteriori commenti, ma occorre essere obiettivi: l’Asti non ci ha fatto vedere la palla…..
Quello che non è giustificabile è la mancanza totale da parte di tutti della voglia di lottare, rispetto verso la Società, umiltà e coscienza dei propri limiti.
Il prossimo incontro della Mokaor vedrà le bicciolane incontrare sabato 2 Marzo, alle ore 18,00 alla palestra Bertinetti Il Lilliput.
Viste le ultime prestazione della Mokaor contro le giovani torinesi sarà una gara molto difficile.

gli sponsor

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata