20 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > SERIE "C"

LA MOKAOR BUTTA ALLE ORTICHE LA VITTORIA

03-04-2016 08:34 - SERIE "C"
CAFFE’ MOKAOR - CHISOLA CHIERI 76’ 2-3 25/14 – 17/25 – 17/25 – 25/23 – 12/15
CAFFE’ MOKAOR: Micillo(1), Bergamasco, Comello, Di Rosa(9), Borrini (3), Gianotti(8), Castelli, Favini(17), Atanassi(6), Chiarello (18), Fiorenzi(6), Paggi (L1), Mosso(L2).
All. Todi-Vigliani

Una buona Mokaor non riesce a superare Chieri.
Opposte alla prima della classifica, la Mokaor esce sconfitta dal big-match della 21 giornata, con molti rammarichi soprattutto per il tie-break giocato con troppi errori.
La partita è stata bella, ma il risultato ha arriso alle torinesi che hanno saputo sfruttare meglio le occasioni avute.
L’incontro inizia con le bicciolane che giocano una pallavolo di ottimo livello, tanto che le avversarie non riescono ad arginare gli attacchi di tutte le bianconere che stravincono il set per 25/14.
Ma il Chieri che è primo in classifica non certo per caso, non ci sta proprio e forzando la battuta mette in grandissima difficoltà la ricezione della Mokaor che, non riuscendo più ad arginare le torinesi, alza bandiera bianca nella seconda frazione persa per 25/17.
La musica non cambia nel terzo periodo con il Chieri che continua con il copione già visto nel secondo set, vincendo anche il terzo periodo per 25/17.
Sul 1-2 a favore delle ospiti, la Mokaor prova a reagire nella quarta frazione, tanto da arrivare ad un vantaggio di 20/11.
Ma su questo punteggio le padroni di casa perdono la bussola tanto che il Chieri si riavvicina a tal punto che lo score raggiunge il risicato vantaggio di 21/20 per è la Mokaor
Per fortuna alla fine il punteggio arriderà a Di Rosa e compagne per 25/23, non senza ovviamente sudare le proverbiali sette camice.
Si arriva quindi al tie-break con la Mokaor che pur sbagliando da subito in modo banale, riesce ad eseguire il cambio campo sul punteggio di 8-5 a proprio vantaggio.
Si arriva addirittura ad un 11/08 a favore della Mokaor che poteva garantire una sufficiente tranquillità per le vercellesi.
Ma su questo parziale le bianconere, subiscono prima un ritorno delle avversarie sul 12/12, grazie ad errori veramente banali eseguiti purtroppo dalle giocatrici più esperte e poi cedere le armi alle ospiti che conquistano il set per 15/12 e la gara per 3-2.
Questo risultato costringe la Mokaor a scendere al terzo posto della graduatoria, con il Chieri che invece consolida la leaderschip della classifica.
Il prossimo impegno di domenica 10 aprile vedrà la Mokaor alle ore 18.00 a Castellamonte affrontare il Calton Volley.
Un’altra gara moto importante e tosta dove, la Mokaor deve assolutamente fare risultato.
Un vecchio motto recita: “VINCE SOLO CHI CREDE”.

gli sponsor

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it