24 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > SERIE "C"

DUE PUNTI IMPORTANTI IN CASA MOKAOR

13-11-2016 08:53 - SERIE "C"
MOKAOR VERCELLI – MANGINI NOVI 3-2 22/25 – 25/12 – 24/26 – 25/23 – 15/8
MOKAOR: Bertolone, Atanassi (14), Borrini (1), Castelli, Favini (9), Gatti (11), Mandelli , Anfosso(4) ,
Freni (21),Fiorenzi ( 15), Paggi (L).
All. Preziosa-Vigliani

Dopo tre sconfitte la Mokaor era chiamata a conquistare un´altra vittoria che era determinante per il proseguo del campionato.
Anche se con molta fatica il successo è arrivato ed ha smosso la classifica.
La vittoria per 3-2 è arrivata in una gara rocambolesca nella quale la Mokaor ha molto da recriminare.
Infatti nel primo set la Mokaor gioca veramente bene mettendo in grossa difficoltà il Novi, costringendo le avversarie a chiedere il secondo time out sul 16/9, con la gara che sembrava in assoluta discesa.
Ma improvvisamente cinque errori molto banali permettono alle alessandrine di riavvicinarsi in modo molto pericoloso.
Ma non solo: con le bande che buttano giù una sola palla su venti attacchi e con difese approssimative, la Mokaor non solo perde il vantaggio, ma addirittura regala il set al Novi per 25/22.
Nella seconda frazione Castelli e compagne si svegliano dal torpore tanto che il periodo sarà a proprio vantaggio per 25/12.
Il terzo set inizia con la Mokaor che regale sei punti alle avversarie che arrivano sino al 8/8.
Il periodo viaggia sui binari dell´equilibrio che non si smuove sino al 23/23.
La Mokaor arriva poi al vantaggio di 24/23, che viene annullato da una palla lasciata cadere in modo banale.
Sul 24/24, saranno poi due errori delle bicciolane a donare la frazione alle avversarie per 26/24.
Il quarto set vede la Mokaor sempre sotto, tanto che il Novi è in vantaggio per 23/20.
Su questo punteggio Preziosa gioca la carta Anfosso in battuta, che durante la settimana in allenamento ha dimostrato di saperci fare, tanto che la diciottenne va al servizio e con tre aces e due ottimi palleggi regala alla Mokaor la vittoria nel parziale per 25/23.
Il tie break è un monologo della Mokaor che già al cambio palla è in vantaggio per 8/5.
Il quinto set si conclude poi per 15/8 a favore delle bicciolane, ancora una volta con un ace di Anfosso.
Questa sera si sono visti segni di miglioramento, anche se in difesa e ricezione e l´efficacia in posto quattro, devono migliorare.
Oltre ad Anfosso da segnalare la prova super di Freni che con 21 punti sta diventando il riferimento per tutti.
Il prossimo incontro è previsto sabato 19 novembre a Barge contro la locale compagine che è il fanalino di coda del campionato.

gli sponsor
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it