07 Agosto 2020
news
percorso: Home > news > SERIE "C"

LA MOKAOR E´ MERITATAMENTE AI PLAY OFF!!!!!!

08-05-2016 00:57 - SERIE "C"
CAFFE´ MOKAOR - VALENZA 3-0(25/23 – 27/25 – 25/9)
CAFFE´ MOKAOR: Micillo, Motti, Comello, Di Rosa(11), Borrini (4), Gianotti, Castelli, Favini(12), Atanassi(8), Chiarello (6), Fiorenzi(8), Paggi (L1), Mosso(L2).
All. Todi-Vigliani

L´ultima giornata della serie C. sia nel girone A che nel nostro girone B, presentava delle gare talmente decisive per la fase play off, che nemmeno un mago del thriller sarebbe riuscito ad assemblarle così bene.
Prime contro seconde, terze contro quarte, con incontri talmente decisivi da cambiare completamente la classifica finale.
In una di queste gare la Mokaor affrontava in una partita da dentro o fuori il Valenza, compagine sotto di soli due punti e pronta soffiare il terzo posto alle bicciolane ultimo gradino per i play off.
Per conto la Mokaor con una vittoria netta avrebbe potuto aspirare al secondo posto se Alba fosse stata sconfitta a Chieri.
In questo contesto la Mokaor non ha tradito le attese e si è imposta 3-0 contro le valenzane in un match molto combattuto, mentre Chieri esce sconfitto MOLTO inaspettatamente dal match casalingo con le cuneesi.
Si parte alla palestra Bertinetti pienissima e con un tifo da stadio, con le due formazioni molto concentrate, decise a non mollare nulla e pienamente consce della posta in palio.
Che la partita sia equilibrata, lo di evince sin dal primo set visto che la gara viaggia punto a punto, con schiacciate ed errori uguali da entrambe le compagini.
Si arriva sino al 22/21 a favore della Mokaor che coincide con il secondo time out del Valenza.
Ma da quel parziale due errori delle bianconere riportano le alessandrine sul 23/23.
Saranno poi un punto di Di Rosa ed un errore delle avversarie a chiudere la frazione sul 25/23 a favore della Mokaor.
Il secondo periodo vede Valenza portarsi sul 7-3, costringendo la panchina di casa a chiedere il primo time-out.
La sosta è un toccasana per la Mokaor che, prima raggiunge le avversarie e poi si porta sul 10-8 a proprio vantaggio, con un parziale di 7-1 che costringe le ospiti ha chiedere un´interruzione.
Anche per il Valenza il time out diventa motivo di riscatto, visto che le biancorosse riportano l´incontro sulla parità di 18/18.
La Mokaor non sta certo a guardare e combattendo punto su punto arriva sino al 24/23 a proprio favore.
Ma la partita regala ancora emozioni: si giunge con le due squadre in perfetta parità al 25/25.
Ma come nel primo set sarà ancora Di Rosa a fare il 26/25 ed un altro errore delle avversarie che portano lo score sul 27/25 e l´incontro sul 2-0 a favore della Mokaor, che esulta per la matematica conquista dei Play off.
Anche Valenza è rassegnato al risultato matematico del passaggio della Mokaor al turno successivo, tanto che la panchina ospite mette in campo le giocatrici che hanno giocato meno nel campionato e la Mokaor conquista facilmente il terzo set per 25/09 e la gara per 3-0.
L´incontro è stato bello ed intenso disputato da due compagini che meritavano entrambe i play-off.
Da segnalare il tifo da stadio inscenato dalle Agostinoni´s girls e cioè le atlete del minivolley, le Under 12, le Under 13 neo campionesse interprovinciali, e le Under 14 che hanno sostenute le giocatrici della serie C in modo ECCEZZIUNALEEEEEEEE VERAMENTE!!!!!!!.
Bellissimo ed emozionante è stato il momento finale con "vecchie" e "giovani" che si sono date il "cinque "per la cavalcata ai play-off, tanto che qualcuna delle veterane ha avuto dei momenti di commozione visto l´affetto attributo dalle giovani promesse bicciolane.
Questo risultato è un grandissimo successo per la Mokaor che adesso si presenta ai play off come una vera mina vagante per tutte le formazioni.
Dai risultati parziali ed in funzione della griglia di questa seconda fase, la nuova avventura della Mokaor dovrebbe iniziare già sabato 14/05/2016 alla Palestra Bertinetti contro le biellesi del Team Volley.
Anche se questo non era l´obiettivo primario della Società la sintesi è la seguente:
Visto che adesso siamo ormai arrivati a Roma: alla luce di ciò sarebbe veramente un peccato non vedere il Papa........
Nonostante alcune atlete siamo delle "veterane" ho viso anche dai loro occhi scendere delle lacrimucce per i play off conquistati.

Segno di:
•Voglia di fare ancora bene in questo ultimo sforzo di campionato;
•Di essere consci di aver fatto una cosa molto importante;
•Motivo di lucidità dopo questa vittoria determinate;
•Pronte ad affrontare l´ultimo sforzo della stagione con GLI OCCHI DELLA TIGRE di Velasco memoria......


Un commento di Patron BORRINI:
Sono ORGOGLIOSO di essere il vostro Presidente, vi ringrazio di quanto avete fatto sin ora, e vi dico una cosa sola:
Forza ragazze adesso ci divertiamo.........




gli sponsor

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it